64 Escaping

Credo che tutti debbano avere un angolo di paradiso in cui dimenticare lo scorrere del tempo e stare bene. Quello a cui pensiamo quando chiudiamo gli occhi in un momento buio, è una necessità alla fin fine.

Provate a pensare di non averlo, è difficile, molto.

Io lo chiamo “isola felice” , dove trascorrere tempo di qualità; anche se tutt’altro è tranne che un isola. Ma in questo caso non importa neanche troppo il luogo fisico in sè quanto le sensazioni che trasmette.

E sì magari il look non è propriamente consono, ma come dicevo era una fuga e in poche ore è di nuovo città.

Qual’è la vostra “isola”?

 

I think that everyone should have a piece of paradise in which forget the flow of time and feel good. What we think about when we close our eyes in a dark moment, it is a necessity in the end.

Try to think of not having it, it is hard, very much.

I call it “happy island”, where you can spend quality time; Also if this is anything except an island. But in this case does not even matter too much the physical place itself as the feelings it conveys.

And yes maybe the outfit is not really appropriate, but as I said it was a flight of few hours and it is again the city.

What is your “island”?

84 Escaping54 Escaping44 Escaping104 Escaping123 Escaping131 Escaping35 Escaping96 Escaping118 EscapingWhat I wear:

Gonna/Skirt: Bershka

Top: Brandy Melville

Cinta/Belt: H&M

Occhiali da sole/Sunnies: Ray- Ban Clubmaster

Bracciale/Bracelet: Bijou Brigitte

Borsa/Bag: Moschino

Scarpe/Shoes: Zara